Come operare nel Forex

Il Forex è il mercato mondiale con la maggior quantità di capitale investito. E’ possibile investire nel mercato dei cambi effettuando il trading di valute sui mercati forex tutto il mondo.

Gli investimenti sulla valuta rappresentano un fattore di rischio molto elevato, soprattutto se consideriamo che, nella maggior parte dei casi, le operazioni vengono eseguite con un fattore di effetto leva molto elevato, fino ad un valore 50 volte più alto rispetto al capitale disponibile o dedicato che, fa moltiplicare la quota guadagnata o persa anche davanti a variazioni esigue del prezzo di ingresso.

Per la maggior parte delle persone può essere abituata ad effettuare compravendite di titoli sugli altri mercati finanziari del mondo, azionario, obbligazionario, forse anche sul mercato delle Materie Prime, ma un minor numero di persone effettivamente sanno che questi mercati sono sminuiti dal mercato forex. Il mercato del forex è 50 volte più grande di quello azionario e 15 volte più grande di quello obbligazionario, ma se è così grande, perché molti investitori non ne sanno nulla a riguardo o non ne parlano? Ci sono alcune ragioni, prima di tutto, fino a 20 anni fa non permettava un facile accesso agli scambi, a differenza degli altri mercati finanziari non vi è alcuno scambio centralizzato come avviene per la borsa.

Il mercato del forex è puramente elettronico, è chiamato il mercato interbancario, perché è quello interno per le banche di tutto il mondo. Questo significa che se si vuole investire nel forex, è necessario avere accesso al mercato interbancario. I Brokers sono aziende che hanno accesso a questo luogo di scambio e, con la crescita di Internet, hanno spostato il loro business online, oggi, sono presenti più di 100 cento broker disponibili per la negoziazione on-line.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *